giovedì 31 gennaio 2019

Bad news

E' arrivata la scinti.
Tempo un'ora ed è andata sotto gli occhi dell'oncologo e nel lettore CD del suo bel pc.
Tempo zero e mi ha telefonato per confermarmi che, siore e siori, sono ufficialmente metastatica.
Sterno, parte delle costole, parte delle vertebre, ala iliaca destra, scapola destra, teste dei femori.

Si rimonta in sella. Si torna sotto chemio.

E adesso datemi il tempo di digerirla. Poi torno.

25 commenti:

MissGorgoglio ha detto...

Non trovo le parole, ma un segno del mio affetto provo a lasciarlo lo stesso

Compagna di cammino ha detto...

Vorrei solo abbracciarti forte, piangere tutte le nostre lacrime e poi riprendere il cammino con forza e speranza. Una cosa la devo dire, tutte e due abbiamo proprio un karma di merda. Una compagna di cammino

Anonimo ha detto...

"echecazzo" di nuovo, e soprattutto un gran fanculo alle metastasi...
Un pensiero dalla Svizzera, Michela

Anonimo ha detto...

Sono una lettrice silenziosa di vecchia data, non ricordo di averti mai lasciato un commento, ma ti ho sempre letto, condividendo lacrime e sorrisi. Questa notizia strozza il fiato il gola, non è facile trovare le parole giuste, ma non è neppure detto che ce ne siano, di parole giuste.
Ti basti sapere che sei nei miei pensieri, come in quelli di chi ti legge affezionato ed oggi si è ritrovato a fissare lo schermo con un senso di stordimento e di sgomento.
Ti abbraccio, Mamigà, stai passando cose che sono umanamente difficilissime da sopportare. Sentiti tutto il diritto di crollare. Chi di noi non lo farebbe, al posto tuo? Prenditi tutto il tempo che ti serve per metabolizzare la cosa. Se ti aiuta, scrivi sul blog, noi saremo qui, per quanto possibile, a supportarti.

Daniela

Anonimo ha detto...

non so che dirti Sara, ogni e qualsiasi parola sarebbe fuori luogo quindi ti abbraccio stretta stretta. Bruna.

Vishnu ha detto...

Fanculo.

silvana ha detto...

In questo momento non si trovano parole per darti conforto, nel mio silenzio ti sono vicina. ❤️

la contessa bionda ha detto...

uffa....non so cosa dire (io che sono solitamente così chiacchierona)... un abbraccio Sara e se hai bisogno di fare 2 chiacchiere io sono qui.

Anonimo ha detto...

Che dire...maledetto cancro e le sue metastasi...
Marilisa.

lele ha detto...

Un pugno nello stomaco quando ho letto il post.Un freddo dentro il cuore.Dopo l'ultima recidiva e tante cure mi sento in attesa che torni.Quanta forza ci vuole?

Bibbina ha detto...

Ho letto questo post poche ore dopo la pubblicazione e ho richiuso subito, incapace di pensare a qualcosa da dirti. Ci vuole una forza immensa...
Permettimi solo di mandarti un abbraccio, lontano da tanti km, ma di affetto vero, che ti sorregga quando hai il panico (gli attacchi di panico li conosco bene, ci convivo da 19 anni, grazie a un farmaco apposito).
Bibbina

Erika ha detto...

Ciao, sono nuova, mia sorella ha un tumore metastatico e tra poco inizierà una cura per le ossa. Ti abbraccio forte e vedrao che ce la faremo. Erika

Marlene ha detto...

Non ti arrendere <3 non ti far togliere il sorriso da questo bastardo.
Marlene

Fiorella ha detto...

Fanculo, porco schifoso Fanculo!

Alcalina ha detto...

Gli ultimi due post spezzano il cuore e lasciano senza parole. Le metastasi ossee farebbero incazzare anche Wonder Woman.

Unknown ha detto...

Mi viene da imprecare ma preferisco inviarti un caldo abbraccio e onde positive.
Roberta.

Vishnu ha detto...

Non arrendersi. Ci sono molte terapie efficaci.

piccolaVale ha detto...

Io mi associo ai vari "fanculo", ma di cuore proprio! Ormai non ho più parole, solo parolacce! <3

Stefania di bernardo ha detto...

Mai commentato, solo letto. Tutto sembra piccolo, meschino e inconsistente a fronte delle tue consapevolezze. Ma sembra che inesorabilmente siamo avviluppati e risucchiati dal nostro piccolo mondo moderno od antico che sia. Ti leggo per capire e carpire dove vanno a finire i nostri inutili atti quotidiani quando proprio il quotidiano viene messo in discussione. Spero e dispero e credo che tu sia molto più utile a noi che noi a te. Pensieri positivi, o vaffanculo alla bestia leggo questo e non so cosa possa essere efficace e non so che persona sia tu perché il cancro non ci fa diventare miracolosamente saggi o meno banali, ma è il segreto, l'interdetto, quello che temiamo tutti e che ci porta come dei voyeur a scrutare, e tu lo hai centrato in pieno, e il mistero della vita e della malattia che tu rendi dolente ma al contempo meritevole di speranza. Perdona queste parole fuori dal coro, ma credo che in ognuno di noi ci sia un perverso quanto naturale bisogno di capire attraverso il corpo altrui quale sarà il prezzo fino a che non sarà il nostro a chiederci il conto. Sara, prendere congedo in questa sera qui a Roma semi primaverile, risulta impervio e inopportuno ma devo abbandonare le parole. Non ho la presunzione di abbracciarti ma ti tengo d'occhio per te e per noi. A volte nostro malgrado diventiamo docenti di materie delle quali mai avremmo voluto essere esperti.

Sluggard ha detto...

Entro da quando hai scritto alla ricerca di una parola che possa.. boh?
Non lo so. Aiutarti credo sia escluso, consolarti impossibile visto che immagino bene che schiaffone sia. Darti forza.. forza cosa, pare che sia 'na questione di forza spirituale più che di puro e banale culo, a volte.

Quindi attendo tue nuove e basta.

Un bacino.

Silvia Bouguerra ha detto...

Non è giusto porca miseria. Ma chi decide cosa è giusto e cosa no? Ma se non ce la fai tu, chi può farcela? Dai Mamiga, lo so che sei stanca, arrabbiata, impaurita, sfinita, ma dai, raccogli tutto quel che c'é e vai avanti. Una carezza affettuosa, come quella che fai ai gatti quando sono nervosi, sai che ti morderanno ma gliela fai lo stesso.
Silvia da Torino

Compagna di cammino ha detto...

Recidiva. Devo riuscire ad assorbire il colpo. E'molto dura

stefafra ha detto...

Mi sono svegliata stamattina pensandoti...é quasi un anno che non grardavo il blog. Non so cosa dire, ma in bocca al lupo!

Unknown ha detto...

Ti ho visto in alcuni video, sei donata di grande sensibilità e umanità Mamiga', dolcissima e simpatica.
Io ti mando un abbraccio e spero tu lo gradisca.
4p

Sluggard ha detto...

Ciao Mamigà! Batti un colpo..