background verde

giovedì 24 novembre 2011

-Mamma, ho capito una cosa. Babbo Natale non esiste.
-Huh? E chi te lo ha detto?
-Nessuno, l'ho capito da solo. Perchè se le renne di Babbo Natale sono magiche, e la magia non esiste, neanche Babbo Natale esiste.
-Beh, ne sei sicuro? Che le renne siano magiche non significa che anche Babbo Natale sia magico.
-E allora come farebbe a viaggiare?
-Tu cosa pensi?
-Non saprei. Ma tu ci credi a Babbo Natale?
-More, io la risposta a tutte queste cose la so, ma tu devi arrivarci da solo visto che stai facendo dei ragionamenti.
-Secondo me non esiste.
-E chi porterebbe i regali la notte di Natale allora?
-Mmmmm non so, qualcuno. Tu e papà forse. Perchè mi portate anche per i negozi a vedere qualche idea da scrivere sulla letterina ogni volta che sta per arrivare Natale.
-E' un bel ragionamento. E se Babbo Natale non esistesse per davvero cosa penseresti?
-Mamma, ho un'idea. Facciamo così. La notte di Natale sto sveglio fino a tardi e mi presti la macchina fotografica, così se poi siete tu e papà a mettere i regali avevo ragione, ma se Babbo Natale arriva per davvero gli scatto una foto, la mando al giornale e divento il bambino più famoso del mondo, eh?

Se avevo paura che per mio figlio sapere la verità sarebbe stata una amara disillusione come per tanti altri bambini, ora so che con lui i conti da fare sono da basarsi su altri piani. Perchè lui, fino in fondo, non è un bambino qualsiasi. E' il Power.

Nessun commento: