background verde

martedì 12 novembre 2013

Avvisi scolastici - la scabbia

Ogni giorno la stessa domanda, ogni giorno la stessa risposta.
-More, ti hanno dato avvisi le maestre oggi?
(Tono scazzato) -No-ooooo!!! Me lo chiedi sempre! 
(Tono esperato) -Perchè te li dimentichi sempre-eeeee! E mi tocca sempre guardare-eeeee!

E meno male.
La scorsa settimana è arrivato un avviso, il solito che arriva almeno due volte l'anno:
"Si è riscontrato un caso di pediculosi, si prega di controllare i bambini e blablabla".
Normale. Viviamo in campagna. Firmo, controllo il Power, come sempre niente pidocchi, fine.

Stamattina ne ho trovato un altro di avviso. Sottolineo HO trovato, il perchè è più sopra appunto.
"Si informano le famiglie che è stata diagnosticata la SCABBIA ad un alunno/a. Si prega di informare il pediatra/medico di famiglia.".

La scabbia. Ignorante come sono, vado a vedere prima sul dizionario medico, poi su internet.
La rogna.
Fantastico.
Mancava.
E ora non mi rimane che aspettare che il medico trovi cinque minuti per istruirmi sul da farsi (gli ho lasciato un messaggio) e ispezionare il Power dalla testa ai piedi appena torna da scuola.

Ma non si può mai stare tranquilli?

2 commenti:

Laura GDS ha detto...

in genere si manifesta con prurito fino a farsi sanguinare un po' come la zanzarate. Raramente si vedono le lesioni a spirale sulla pelle, perchè per poterle avere non devi grattarti (di fatto le trovano nei pazienti geriatrici con gravi problemi motori).
La scabbia è in genere legata a situazioni di scarsissima igiene personale e domestica e promisquità con animale per nulla curati (in genere cani. il gatto è piuttosto resistente alla rogna,e se ce l'ha il gatto allora ha già 3 zampe nella fossa). Se non si scambiano indumenti e lenzuola si potrebbe essere discretamente tranquilli. Questo è quello che mi ricordi dagli studi di zoonosi se vuoi controllo meglio.

Laura GDS ha detto...

odio quando blogger scazza e publbica le cose 4 volte... ecco perchè 3 commenti cancellati.