background verde

domenica 8 settembre 2013

Gatteria - l'inserimento

Mentre scrivo, Pulce è fuori in giardino che fa il suo dovere di cucciolo: impara a vivere. Sono due giorni che le do il permesso di uscire, ed è entusiasta come è ovvio che sia. C'è di buono che quando la chiamo per nome torna volando, il che mi rassicura. Mi rassicura anche una cosa curiosa che sta succedendo: gli altri gatti, a turno, le stanno facendo da tutor. Amy (che con lei è la più ostica) le ha perfino portato un lucertolone su cui "lavorare", ed è rimasta a due metri di distanza per un quarto d'ora ad osservarla all'opera. E' il passo successivo a quello che è stato fatto qualche giorno fa, questo.
Credo di poter dire con orgoglio che anche stavolta l'inserimento di un nuovo gatto sta riuscendo, e non so se sia per bravura o per una gran dose di fortuna. Ma propendo per la seconda.
Intanto chi passa si becchi questo video, girato stamattina: ho presentato a Pulce la spazzola.


3 commenti:

Ely blogger ha detto...

Mi fanno impazzire quando sfregano e si grattano il musino sulle cose.
diciamo che gli manca un cicinino pen capire l' effettivo utilizzo della spazzola ma direi che sei a buon punto :D

Isabella ha detto...

Pulce è davvero adorabile e giocherellona come solo i cuccioli sanno essere! La mia Luna ha 3 anni e gioca ancora con noi a farsi rincorrere, si nasconde dietro le tende o dietro i giocattoli ignara del fatto di lasciare completamente fuori la coda! Avessi una casa ed un giardino più grandi vorrei anch'io avere più gatti!!! Complimenti, di sicuro il merito è anche tuo per l'inserimento.

Puffola Pigmea ha detto...

Ohhhhhh!!
Ma lo sai che anche io ho un micetto nuovo??? ;-)