background verde

mercoledì 10 settembre 2014

Ma la scuola no...

Un momento di sbotto.
Tutte le mamme di FB a postare la loro felicità per il ripartire dell'anno scolastico, tra oggi e lunedì. Tutte belle contente, corredate di faccine con gli occhi a stellina o a cuoricino.

Noi si ricomincia, appunto, lunedì 15. Si va in quinta elementare, per chi avesse perso il conto.

Ma io vi assicuro che se domani mi arriva la lettera del preside che mi comunica che per cause X l'inizio della scuola è rimandato di un mese, lancio il busto che mi fascia da dieci giorni fuori dalla finestra e mi metto a ballare sul tetto.
No, giusto per chiarire la mia posizione in merito, se interessasse a qualcuno.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Posso saltare con te? Nemmeno io bramo così tanto l'inizio della scuola!!! Per quanto dentro casa facciano un casino della Madonna e siano spesso e volentieri da pungolare per far far loro qualche cosa che non sia la tv, pensare di essere di nuovo fagocitata dal delirio della sveglia, dalle attività extrascolastiche ecc. mi fa venire il voltastomaco!!! :-(

Silvia Busati

Isabella ha detto...

La mia "piccola" ha iniziato oggi la prima media e vederla crescere così in fretta mi mette un'ansia!!!
Anch'io sarei stata felice se avesse fatto ancora un pò di vacanza!
Forza Gabriele!!! Buon inizio anche a voi...
Isa.

Laura GDS ha detto...

credo però che vada specificato che il ritardo ti farebbe gioire non perchè "il tuo piccolino sta ancora un po' con te" ma per il calvario che è la scuola per te! :) un grosso abbraccio per il nuovo anno.

Mamiga ha detto...

Si va beh Laura, lo davo per scontato (piccolino chi? Guarda che è alto quasi come te sai :-p )