background verde

martedì 10 febbraio 2015

Attesa

Ho vinto una biopsia per martedì prossimo.

Fighizzimo! Un altro buco, un'altra tacca! 

Meglio concentrarsi su qualcosa di creativo, và... Ho bisogno della mia coperta di Linus, del cesto delle stoffe, delle scatole dei gomitoli, della  cassettiera delle matassine, della scatola degli smalti, della scatola del cucito, del bicchiere delle matite e dei mascara, della bustina degli uncinetti, della scatolina degli aghi, dei due libri che ho in lettura, delle carte da Uno e di quelle da Scala Quaranta (e ho bisogno di vincere qualche partita, che col Power è tutt'altro che facile... Il nonno gli ha fatto una ottima scuola, accidenti).

Odio le attese. Logorano.

15 commenti:

Isabella ha detto...

Incrocio tutto il possibile per te...il gioco a carte non è male...

pinkg ha detto...

Tifo per te <3 <3 <3

Anonimo ha detto...

Tutte le dita sono incrociate ��
Cristina B.

azzurrocielo ha detto...

inutile dirti che capisco quanto logori l'attesa! Direi che hai fatto un'ottima scelta di tante cose che ti piacciono, nell'attesa non ti mancherà qualcosa da fare
un abbraccio gigante
Annamaria

Katia ha detto...

Siamo con te.

Mia Camilla Lazzarini ha detto...

Se pensi che sia difficile vincere a Scala Quaranta con il Power è solo perché non hai mai giocato con la Maria...

Ti azzampo forte!

Renata_ontanoverde ha detto...

in bocca al lupo Sara!!! :)

genitorialmente Manu e Flavia ha detto...

Un abbraccio forte.

Flavia

ziacris1 ha detto...

contro i bambini è impossibile vincere giocando a carte, io perdo sempre miseramente quando gioco con la Tata, cominciando da Tappo e finenedo con la briscola, non parliamo poi di sbarazzino, ha un sedere, smisurato

Eleanor Arroway ha detto...

Ciao Mamigà, io ti leggo da un sacco di tempo e non ho mai commentato sulle tue pagine. Non volevo dirti che prego o incrocio le dita per te, perché non sono credente e non penso che le dita incrociate servano a nulla. Volevo però raccontarti che qualche giorno fa il gatto mi si è addormentato sul computer mentre leggevo il tuo blog, e quindi vorrei poterti augurare la stessa serenità e la stessa pace del mio micio. L'ho fotografato un po' prima, mentre si stava lavando, e spero di farti sorridere mandandotelo. Ti abbraccio, Elisabetta.

https://picasaweb.google.com/lh/photo/flG5EG5khaMJnnSq_3ZHqdMTjNZETYmyPJy0liipFm0?feat=directlink

Anonimo ha detto...

io ti scrivo solo quando parli di diete e di truccatini e continuerò a farlo in questo modo, ma volevo solo farti sapere che ti leggo e continuerò a leggere e ad aggiornare la pagina nei prossimi giorni.
marina

Nella Crosiglia ha detto...

Tesoro mio , tifo per te anche se non ti conosco , ma il tuo scrivere così diretto mi ha conquistata..Adoro le persone come te , che soffrono ma tentano di sminuire il tutto. Ne so qualcosa per me e per gli altri, per quelli cari che sono rimasti( pochi, compresa me) e per quelli necessarissimi che se ne sono andati.
Resta così ottimista e tutto si risolve , anche la tua bellissima pelosona è con te , siamo tutti con te e per esprimerti ciò che sento mi sono iscritta al tuo blog sperando in un tuo ricambio gentile, altrimenti come posso sapere il seguito?
Ti stringo forte!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Anonimo ha detto...

Com'è andata? Stai bene?
Ti abbraccio

Laura

Isabella ha detto...

Com'è andata? Aspettiamo tue notizie.

Mamiga ha detto...

Grazie a tutte per il sostegno. Non sono sparita, solo non ho molta voglia di scrivere. Il prelievo è andato bene comunque, ora rimane da attendere l'esito. Ma la prospettiva è buona. Sto lasciando scorrere i giorni nuotando nei lavori creativi.

@Eleanor Arroway: ho visto la foto: STUPENDA, mi ha strappato una risata :D

@Nella Crosiglia: arrivo.