martedì 26 dicembre 2017

E' in volo

-... e alle undici e zero sette ha fatto l'ultimo lungo respiro. Non c'era più.
- Ma il messaggio che mi hai mandato ieri sera è delle undici e pochi minuti!  Neanche il tempo di...
- Avvisarti è la prima cosa che ho fatto. Sapevo che eri sveglia con me, con noi. Poi ho aperto la finestra, e l'ho lasciato volare via.

E' stato in quel momento, ieri sera, al telefono, che sono diventata piccola come un granello di sabbia.
La sera di Natale.

5 commenti:

ISAB ha detto...

Una preghiera per lui....un abbraccio alla tua amica.

malo ha detto...

oppure molto grande per aver aiutato un'amica ad accettare "il passaggio". In bocca al lupo per tutte le altre battaglie in corso. Malo

Alcalina ha detto...

E come racconti la vita tu, Mamiga', in pochi lo sanno fare. Altro che granello di sabbia.

Sluggard ha detto...

Come stai?

Aggiornaci se ti va.. perché a me andrebbe tanto di saperlo.

Un abbraccio gigante di una (ex) ragazzina che da dieci anni.. legge di te, di Anna, di Anna Lisa, di tutte voi.. e le porta con sé. Come un amuleto.

Vishnu ha detto...

Mi permetto: come va? Notizie? R