background verde

giovedì 22 dicembre 2011

E già che ci siamo... tuto angioletto made by me

Questa cosa degli angioletti di Natale mi ha proprio preso. E visto che su internet ce n'è di tutte le fogge, ho pensato di inventarne uno con la farina del mio sacco.

Ho preso una pallina di polistirolo, ho ritagliato con le forbici a zigzag un quadrato di organza dorata che avesse per lato la stessa misura del diametro della pallina più 6 centimetri, e ho preso un pezzo di cordoncino sbrilluccicoso facendogli due nodi alle estremità.









Ho avvolto la palla di polistirolo con l'organza facendo attenzione che la palla rimanga al centro della stoffa, e ho legato con il cordoncino, lasciando il nodo però un po' lento.



Ho preso un avanzo di vecchio pizzo e l'ho aricciato ad una estremità con una filza, e con la colla a caldo l'ho attaccato al centro della palla, sopra al nodo, sempre lasciando il nodo un po' lento.





Ho preparato la testa dell'angioletto. Ho preso una grossa perla di legno (nelle ferramenta e nei fai-da-te) e ho disegnato occhi, naso e bocca con dei pennarelli INDELEBILI. Quindi ho fatto passare un altro pezzo di cordoncino attraverso il foro della perlotta, in modo che sulla parte superiore della testa risultasse una larga asola. Ho fatto un nodo all'estremità opposta perchè il cordoncino non si sfili.







Ho poi incollato, sempre con la colla a caldo, i capelli, ricavati da un ciuffo di paglietta dorata per pulire le pentole.


Ho quindi attaccato con la stessa colla la testa al corpo, facendo attenzione che il nodo di cordoncino sotto alla perlotta si andasse ad infilare direttamente nel buco lasciato dai nodi lenti che avevo fatto sulla palla di polistirolo. Ho infine attaccato le "ali" fatte con un fioccone di nastro bianco e dorato, recuperato da vecchi pacchetti regalo.





E voilà, il mio angioletto Sara-made, a cui conto di affiancare altre varianti in questi giorni, magari con altre stoffine o materiali vari. Carino eh? ^_^














4 commenti:

roberta67 ha detto...

Il passaggio che mi è piaciuto di più è stato il dettaglio del materiale usato per i capelli!
Brava, Sara, e ottimo tutorial.
Roberta

colore ha detto...

sei bravissima...complimenti... adesso devi dargli un nome!!!
Lara

Miss Marple ha detto...

Veramente carinissimo! Sei sempre piu' brava :))
Sonia

Il pollaio di Pat ha detto...

decisamente.......e può essere fatto tutto all'insegna del riciclo!!!
complimenti e auguri
pat