background verde

venerdì 2 marzo 2012

Stamattina ho fatto la seconda RM al bacino. Il chirurgo che mi ha visitato un mese fa mi aveva chiesto di rifarla ai primi di marzo, e di tornare da lui con gli esiti. Solo per valutare se togliere entrambe le "sasse" o una sola, e per decidere la tempistica.
Io, di mio, credo che se si può prendere per matto un essere umano che brama di finire in sala operatoria, allora io sono tra i matti più matti. Che zitta zitta quatta quatta, inizio a non poterne davvero più. Il dolore, alla lunga, stanca il corpo ma anche l'anima. E chi mi conosce bene sa che nel momento in cui arrivo a lamentarmi ho qualcosa di più di un'unghia rotta.
Intanto mi hanno convocato per la visita di revisione dell'invalidità civile, per lunedì mattina, stavolta nella Big City. Sono preparata al peggio, visti i tempi che corrono.

1 commento:

roberta ha detto...

Chiedi in prestito al supermercato del paese un capiente carrello per metterci tutte le cartelle mediche che hai collezionato dall'ultima visita per l'invalidità. E pure l'esito della RM, giusto per essere sicura. Se non ci stanno, chiedi due carrelli.
Roberta