background verde

domenica 12 febbraio 2012

SAL spazzatura: xxx e lavanda 2011







Anche quest'anno ho confezionato il sacchetto per riporre il bottino del SAL spazzatura. Ecco il barattolino pieno pieno di codine, stavolta anche di lane e cotoni di altri tipi rispetto al moulinè visto che mi sono data ampiamente a ferri ed uncinetto.





Quest'anno ho scelto una tela a fili contati blu, a richiamare i sacchetti degli anni precedenti e le tinte della mia camera da letto, e un ricamo tratto da un libretto della DMC che in origine era azzurro e blu, ma io ho declinato in due toni di rosa. Il pizzo sull'orlo l'ho lavorato con tre giri di uncinetto, in un quarto d'ora. Ed eccolo:


















Assieme ai suoi fratelli...



...come gli altri anni, contenente oltre ai fili anche la lavanda dello stesso anno, il cui difetto è il non poter trasmettere il suo profumo anche attraverso il monitor. Duemilanove, duemiladieci e duemilaundici. E il barattolino ha già ricominciato a riempirsi...

5 commenti:

roberta ha detto...

io ho due tuoi sacchettini e, a distanza di tempo, profumano ancora.
Bellissimi!
Roberta

anna76 ha detto...

bellissima l'idea di conservare quelli degli anni precedenti!
la tua lavanda è davvero speciale, il sacchettino che tengo nel cassetto della biancheria profuma ancora...è così rilassante!
ciao
Anna76

angela ha detto...

Bellissimi, è uno tra i miei prossimi progetti quello di fare dei sacchettini profuma cassetti con la lavanda.

Anonymous ha detto...

Ciao, compliemnti per la pagina e per i tuoi lavori bellissimi!!! Potresti passarmi lo schema dell'angioletto con i fiori in azzurro? Grazie, mi trovi su facebook come Crocette a colori. Grazie ancora!!

Mamiga ha detto...

Grazie per i complimenti ^_^
Lo schema dell'angioletto... Credimi, sto frugando nella mia memoria ma proprio non ricordo dove l'ho preso. L'ho ricamato un anno fa. Se mi viene in mente te lo segnalo.