background verde

venerdì 20 giugno 2014

Oncontrolli: scrociatevi pure...

...Che è andato tutto bene.
Si riparte a fine novembre.


11 commenti:

Anonimo ha detto...

💖💖💖💖
Baci Cristina B.

Anonimo ha detto...

Scusa ma ti ho scritto col cellulare. Comunque era un serie di curi <3 <3 <3 <3 <3 per dirti che sono super felice per te

Baci Cristina Barbini

cuori e perline ha detto...

bene! sono proprio felice per te!
grazie per le tue parole!
Annamaria

Katia ha detto...

Felice e commossa per te!

Sara L'arcobaleno di Sara ha detto...

<3 <3 <3 sono super felice!!!
ti abbraccio stretta
Sara

Patrizia Gabibba ha detto...

evviva :-*

PolimiositeRM0020 ha detto...

Ciao,
ho scoperto il tuo blog grazie alla lettura di "Scriverne fa bene".
Busso e mi presento in punta di piedi, perché non so nulla del mondo che narrate tu, Giorgia e tutte le altre. Quello che mi ha colpita, è stato il riferimento alla malattia reumatica.
Digitando "cancro" nella ricerca sulle varie piattaforme di blog, escono decine e decine di risultati, digitando "malattie rare" il totale dei risultati si riduce a una manciata, ma digitando "malattie reumatiche" esce soltanto il mio, almeno su WordPress, e questa cosa mi ha fatta sentire ancora più "rara", da leggere col significato di "sola".
A volte scrivo solo per me, e mi fa bene, ma altre volte la sensazione che la mia unica compagna nel "blog-viaggio" sia proprio la malattia è pesante come un macigno...
Spero di non aver disturbato e, soprattutto, di non essere stata fuori luogo, in ogni caso grazie.
Vera

PolimiositeRM0020 ha detto...

PS. Sono felice che il controllo sia andato bene! E' sempre un gran sollievo! ;)
Vera

Mamiga ha detto...

@Vera: Beh, adesso hai scoperto che nel blog-viaggio con la malattia reumatica siamo almeno in due.
Ne parlo molto poco, è vero. Ma ormai parlo molto poco anche di cancro. C'è che il dolore reumatico, quello... fa da sottofondo a tutto, non abbandona mai, a volte più imponente e a volte sottovoce, ma costante. E il dolore reumatico è anche il più difficile da comprendere "da fuori": se non ti lamenti sempre, per gli altri, significa che stai bene, non che hai deciso di andare avanti portandolo come compagno con cui trovare un compromesso necessario. Non sei sola, Vera.
In ogni caso, benvenuta :-)

Mamiga ha detto...

Ps. ho raccontato tanto della malattia reumatica su questo blog durante il suo esordio, nel 2009. Lì ho riversato tutto il turbine della sua scoperta.

PolimiositeRM0020 ha detto...

"E il dolore reumatico è anche il più difficile da comprendere "da fuori": se non ti lamenti sempre, per gli altri, significa che stai bene, non che hai deciso di andare avanti portandolo come compagno con cui trovare un compromesso necessario."

Parole sante...
Non so se sarei stata capace di dirlo meglio. Lamentarsi sempre non si può: non risolverebbe nulla e farebbe preoccupare inutilmente chi mi sta vicino, ma a volte è davvero faticoso.

E' davvero un piacere conoscerti, appena avrò u po' di tempo, andrò a leggermi i post che mi hai suggerito.

Buona serata e buon Ferragosto! :)

Vera