background verde

venerdì 5 agosto 2011

Le equazioni verdi del Power


Premetto che stavolta un BRAVA me lo merito, perchè mi ci è voluto uno sforzo di volontà decisamente notevole per non scoppiare ad urlare, riuscendo a contenermi sia nei toni sia nel volume della sgridata. Perchè è vero che con mio figlio non ci si annoia mai, è vero che le sue sparate fanno ridere, ma è altrettanto vero che dopo che hai passato sette anni a ripetere sempre le stesse cose (in questo caso "non usare le forbici in giardino" e "il giardinaggio lo facciamo assieme, non farlo da solo), e dopo che hai ceduto alle sue insistenze primaverili per vederlo soddisfatto sapendo bene che oggi lui semina e si ripropone di allevare lui le sue pianticelle ma domani se l'è bello che dimenticato...


Vabbè. Il concetto/fattaccio è questo.
Se la mamma mi ha insegnato che per far nascere più foglie dalle piante di basilico è bene togliere i fiori appena nascono, ottenendo questo  (profumatissimo) risultato...
...vien da sè che per far rinascere più fiori dalle piante di girasoli nani dopo che i primi sono appassiti non c'è altro da fare che...

Non fa una piega.

9 commenti:

LuciaGriffo ha detto...

Per pura curiosità so no qui nel tuo blog, e ti faccio i complimenti perchè è aperto, solare e simpatico!
Un saluto, Lucia

P.S. Anche sono mamma di due simpatiche birbe di 7 e 10 anni ...ed è la cosa più bella al mondo!

utente anonimo ha detto...

Mai dare cattivi esempi ;-)

Io un giorno stavo potando la siepe e ho visto il bimbetto dei vicini (5enne, credo) che mi osservava intento e affascinato, facendo avanti indietro sulla bici , quasi prendesse le misure, e poi andare risoluto verso casa. Pensavo fosse attratto dalla tosatrice che fa rumore, é bella colorata, o dai miei occhiali antiinfortunistici...

5 minuti dopo ho sentito una esclamazione sorpresa "oh my god!" dal loro giardino, ti traduco il resto:"Oddio cosa hai fatto, ti avevo detto di non giocare con gli arnesi da giardino, ma perché hai tagliato le piante??".

Appunto.
Mi sono sentita lievemente in colpa, ma che ci potevo fare...

utente anonimo ha detto...

POWER FOREVER!
......e che poi sarà mai...sti girasoli son nani?......e allora si applica la linea del bonsai....una spuntatina qui una lì.....un pochino ancor....ed ecco fatto!
Grande Power grandissimo!
Un suggerimento dato dall'esperienza dopo una simil avventura.....un goccino di "Gesal" concime liquido per fiori non ci starebbe male.Quasi un effetto dirompente......in pochi giorni rispuntan foglioline.
.......peddonami ma ci stava però un tuo autoscatto mentre costatavi l'accaduto.....da sbudellarsi dalle risate al solo pensiero di vederti davanti a  tal risultato.....pollice verde il ragazzo non c'è dubbio.
paola

mpax ha detto...

emh..!

amandablack ha detto...

Se va avanti così il Power potrà un giorno avere il mio pollice verde ops marrone (le mie piante durano due settimane o poco più nonostante l'impegno reciproco!)

utente anonimo ha detto...

Tu sei troppo forte, sei simpaticissima. Un abbraccio da Debby di torino. (mi piacerebbe tanto avere un amica come te, o meglio te). :-)

Debby da Torino

Mamiga ha detto...

@LuciaGriffo: benvenuta in casa mia allora.
@Paola: si l'autoscatto ci stava. Ma non urlare troppo forte, che se mio figlio ti sente la prossima volta si prepara con la fotocamera
@Debby: benvenuta anche a te

RominaFan ha detto...

Si, però pure tu devi ammettere che, effettivamente, il concetto applicato al basilico avrebbe anche potuto essere universale...dovevi specificare che non valeva per i girasoli!

p.s.: che si vede che sono zia di 3 maschietti pestiferi e che con loro faccio sempre l'avvocato del diavolo?!

utente anonimo ha detto...

...comunque io avrei fatto il medesimo ragionamento*...

ciao, anna fe
*mia mamma sono più di 40 anni che mi ripete le stesse cose