background verde

martedì 9 ottobre 2012

A caccia - il seguito

Non che la notizia sia di importanza sconvolgente per alcunchè, ma oggi è arrivato anche il pappagallino.
Il "fu" pappagallino.Giallo e verde.
E niente, sto pensando che forse se tagliassi i viveri ai novelli Davy Crockett della Bassa, potrei fornire un incentivo sufficiente a far sì che le prove della loro domestica devozione spariscano (sparissero?) secondo natura.

4 commenti:

patrizia gabibba ha detto...

quando avevo la casa col giardino, la gatta che avevamo allora, che adorava mio figlio, li lasciava spesso degli animaletti morti sul davanzale della cameretta, una sera eravamo fuori a chiacchierare con dei vicini e l'amabile gattina gli ha depositato un topino sulla scarpa....

Fragolina ha detto...

...che dolce!
questi gattini devoti che elargiscono doni ai loro amati padroni

mamigà mi sa che tocca portare pazienza
questa è l'altra faccia della medaglia

Maria Tremolati ha detto...

Ciao!!
penso che sia un loro modo di dirci che ci vogliono bene.,...puurtroppo, vivendo in campagna, i tuoi mici trovano moltissime prede!!!!
bUONA GIORNATA!!!
Maria.

Debora ha detto...

C'è un sovraffollamento? ah ah ah! be dai gli animali sono belli!