background verde

giovedì 5 ottobre 2006

Amore mio...

...Oggi la mamma si è sentita tremendamente orgogliosa di te. Siamo stati a fare la spesa assieme e ti sei comportato come un  ometto: sei stato accanto al carrello durante tutto il nostro girovagare tra gli scaffali, non hai toccato nulla che potesse rompersi, mi hai aiutato a cercare le cose che mi servivano. Hai assaggiato con piacere la minestra di orzo che di solito ti fa arricciare il naso, hai riposto tutti i giochi che avevi sparso davanti al lavello quando ti ho chiesto di farmi spazio per lavare i piatti, mi hai portato le ciotole delle gatte da lavare di tua iniziativa. Ti sei fatto vestire senza fare i capricci, ti sei lavato le mani da solo, hai offerto i biscotti alla nonna e hai chiesto "per favore" quando volevi l'acqua. In giornate come questa la mamma si gonfia come un palloncino, fa la ruota dei pavoni mentre parla di te con qualcuno.


In fondo la cacca astronomica che hai fatto dalla nonna nelle mutande, oggi posso lasciarla passare come un extra. Anche perchè l'ha pulita lei


Mamigà

6 commenti:

vegan ha detto...

Ciao Mamigà, ascolta tu sai che sono un'appassionata di ricette. Ma 'sta minestra d'orzo ... come si fa?

Mamiga ha detto...

Si fa esattamente come un risotto, solo che al posto del riso usi l'orzo perlato. Però usa una dose inferiore rispetto a quella del riso, perchè l'orzo assorbe più acqua.
Mamigà

Mamiga ha detto...

Si fa esattamente come un risotto, solo che al posto del riso usi l'orzo perlato. Però usa una dose inferiore rispetto a quella del riso, perchè l'orzo assorbe più acqua.
Mamigà

vegan ha detto...

Grazie mille, proverò! Di solito con cosa lo condisci?

Mamiga ha detto...

Con un po' di burro (so che non lo usi, vedi tu cosa puoi usare in alternativa, un olio forse), e verdure a scelta. Ottimo con le zucchine, le carote forse sono un po' troppo dolci e cozzano con il gusto dell'orzo. Ma non sono poi malissimo.
Mamigà

Mamiga ha detto...

Con un po' di burro (so che non lo usi, vedi tu cosa puoi usare in alternativa, un olio forse), e verdure a scelta. Ottimo con le zucchine, le carote forse sono un po' troppo dolci e cozzano con il gusto dell'orzo. Ma non sono poi malissimo.
Mamigà