background verde

giovedì 28 aprile 2011

Capelli grigi


L'altra notte ho sognato... la mia testa. Era una testa di capelli grigi. Non sono mai riuscita ad immaginare una Mamigà anziana, l'altra notte l'ho sognata. Io che ho paura di invecchiare, che vorrei vedermi sempre così come sono ora (si vabbè, con venti chili di meno, ma diamoci il tempo), ho sognato i miei capelli grigi.


Al risveglio la prima cosa che mi è passata per la testa è stata "sarò una splendida quarantenne, poi una bella cinquantenne, e una bella sessantenne, e via così". E ho iniziato la giornata.

Avevo paura di invecchiare, perchè l'ho detto, per me piacermi è ancora importante. Poi mi sono guardata allo specchio e ho visto i miei occhi sotto alla frangia che per davvero ha iniziato ad ingrigirsi, appena appena, una cosa impercettibile, ma se passo le mani fra i capelli spuntano tanti capelli bianchi, sempre di più. Capelli che non ho più voluto tingere dopo lo scorso settembre, perchè non mi dispiacciono anche così. E i miei occhi sotto alla frangia che pian piano diventerà sempre più grigia, quelli non cambieranno mai, mi sono detta. Se c'è un po' di trucco e un bel sorriso,  non cambiano.

Non ho più paura di invecchiare. Forse ho capito che per invecchiare invecchiamo tutti e non c'è rimedio, ma il "come" invecchiamo dipende da noi.

E io il prossimo anno compirò quarant'anni. E voglio essere una splendida quarantenne, e poi una bella cinquantenne, e una bella sessantenne, e così via.

10 commenti:

roberta67 ha detto...

Io ho notato i primi capelli grigi un paio d'anni fa. Li ignoro ma loro cercano sempre di attirare la mia attenzione.
Concentrati su un obiettivo per volta: ora ci sono quei chiletti in più che vuoi eliminare e vedrai che i capelli grigi saranno un'inezia, racconteranno loro una nuova storia che fa parte della tua vita.
Roberta

Mamiga ha detto...

Ho scoperto che con un trucco degli occhi bianco i capelli che tendono a ingrigire assumono un certo fascino, anche se sono nascosti dalla maggioranza ancora corvina. Saremo delle belle, splendide quarantenni e cinquantenni Roberta

ziacris ha detto...

ho qualche annetto più di te, ho già i capelli sale/pepe, che la prossima settimana andrò atagliare e per ora terrò definitivamente slae/pepe

utente anonimo ha detto...

Mamigà, a volte viviamo così tanto e così intensamente che ci sembra di avere il doppio degli anni che in realtà abbiamo!e poi sì che ci si sogna grigie ;-)
sarai una splendida quarantenne!
Giada

Gegia88 ha detto...

A me i capelli grigi e, soprattutto quelli bianchi, piacciono...hanno un certo fascino, rendono le persone più attraenti e interessanti, secondo me:-)
Quando, a volte, mi capita di vedere in giro delle anziane signore con i loro bei capelli bianchi e, magari, un bel paio di orecchini vistosi, mi dico sempre: "Ma guarda che bella donna di classe che non ha paura di mostrare il vero colore dei suoi capelli!":-) E poi le tinte non fanno benissimissimo, meglio restare naturali, secondo me!
Concordo con te: sarai una bellissima 40/50/60enne:-)
Bacioni,
Giulia.

widepeak ha detto...

per quanto anche io apprezzi e pure tanto gli anni che passano e non vedo l'ora di diventare una splendida 40enne (per allora la mia piccola avrà già cominciato la prima elementare! che bello) questo grigetto chimico dei capelli non mi piace, non so se è uguale anche per te, ma nel mio caso non sono capelli bianchi, è come se fosse un grigio diffuso e allora preferisco tingerlo...però sono con te su tutto! ;)

innoallavita ha detto...

Tu sarai proprio una splendida quarantenne...
Perchè la giovinezza, prima, passa dagli occhi e dal cuore che non invecchiano mai!

ladygabibbo ha detto...

io sono una 53 enne, a volte splendida e a volte no:-) per ora li tingo di biondo i capelli bianchi, perchè dietro sono ancora tutti castani e lasciarli naturali darebbe un effetto un pò di disordine, ma non appena saranno più omogenei li lascerò così come sono,:-)
cmq tu sarai sempre splendida:-)))

staccata ha detto...

La Grandissima Anna Magnani, almeno così si dice, disse una volta a un truccatore: " Ahò, nun me cancellà le rughe. C'ho messo 'na vita pe' fammele, ce so' affezionata!"
Tu sarai una splendida quarantenne, poi cinquantenne, poi sessantenne e andando avanti così almeno fino ai tuoi cent'anni... Grazie per le tue visite, cara Mamiga, mi fanno sempre un piacere immenso. E perdona la mia latitanza dal tuo blog, questo è veramente un periodo infernale per me. E' già un miracolo che riesca a leggere ciò che scrivo io, mi è quasi impossibile ricambiare le visite.
Un abbraccio

utente anonimo ha detto...

ah be io ho 38 anni s eono bianca dietro e di fianco gli unici castani sono davanti e allora lo so che le tinte sono chimiche ma bianca a neanche 40 anni non mi va, c'è tempo per i capellli bianchi. almeno ancora una decina d'anni.

Baci

Simo P