background verde

giovedì 27 maggio 2010


Mi hanno chiamato per inserire il catetere venoso: lunedì 31, in day-hospital. Pensavo risolvessero la cosa ambulatorialmente. Sono un po' agitata, anche se so che non dovrei. Ma forse è solo stanchezza.

10 commenti:

lamammadicarlo ha detto...

In bocca al lupo !!!!

utente anonimo ha detto...

Un abbraccio ed un bacio Cristina

utente anonimo ha detto...

Un grande abbraccioJane

camden ha detto...

Ti devono mettere il port? Io l'ho avuto per due anni, intervento in day hospital, poi un po' di fastidio al braccio i primi giorni (quando muovi i muscoli vicini alla clavicola). Poi ti ci abitui, almeno risparmi le vene!.Forza, in bocca al lupo!!!!!!!!!!!Ps Ormai lo mettono a quasi tutti quelli che fanno chemio.

ziacris ha detto...

io non l'ho mai avuto, ma immagino il fastidio che deve dare, ma tu sei brava e lo sopporterai con la tua solita bravura. Sù, non fare così, ne hai passate delle peggiori e questa è quasi una sgambata

roberta67 ha detto...

Meglio il day hospital, almeno sei controllata per un po' invece che essere rispedita a casa come un pacco reso al mittente!Daidaidai! Siamo tutti con te.Roberta

mammina74 ha detto...

in bocca al lupo!!!un abbraccio

MiaSorriso ha detto...

Concordo con Roberta: meglio il day hospital.Se metti il CVC, l'intervento in sé è ambulatoriale e in anestesia locale (non so per il Port), ma poi ti fanno una radiografia per vedere se è posizionato bene, poi ti tengono un po' in osservazione per sicurezza...Insomma, se c'è da stare lì per qualche ora è meglio avere a disposizione un letto, piuttosto che una sedia (ovviamente scomodissima) proprio quando finisce l'effetto dell'anestesia locale!Aspettati 24-36 ore di indolenzimento e irrigidimento delle zone interessate all'intervento, dopodiché ti dimenticherai di averlo, ad eccezione del momento della doccia (se metti il CVC potrò darti qualche suggerimento su come evitare di bagnarlo) e della medicazione settimanale.E poi le tue vene ti ringrazieranno moltissimo.

marybella ha detto...

forza ti mando un bacione, lunedì soremo li con te.Marinella

Mamiga ha detto...

@Camden: si alla fine mi hanno messo il port, tutto come dici tu compresi i fastidi, e come dice MiaSorriso più sotto,un paio di giorni di indolenzimento dei muscoli della spalla e del braccio. Ora a distanza di tre giorni ho solo il fastidio dei punti che tirano quando muovo la spalla, niente di più.  Non è un CVC per fortuna, tutto sottopelle, quindi tolti i punti non si vedrà più nulla. Grazie per le rassicurazioni. Visto che di lì oltre alla chemio dovranno passare anche le varie anestesie e le flebo dell'intervento posso solo ringraziare chi ha deciso di farmelo mettere